immagine immagine immagine

Piazza Papa Giovanni XXIII
CENTRALINO 0934 511200 FAX 0934 571588
per inviare e-mail al protocollo utilizzare:

protocollo@pec.comune.san-cataldo.cl.it

(SI ACCETTANO SOLO PEC)

facebook

13/11/2017

Progetto sulle tradizioni popolari 

Il 10 novembre a Palazzo delle Spighe, in una conferenza stampa, il Sindaco Dott. ing. Giampiero Modaffari e l’Assessore alla Cultura Maria Concetta Naro insieme alla Dirigente Giuseppina Mannino e ai docenti del Liceo artistico statale “F. Juvara hanno presentato alla cittadinanza il progetto “Le tradizioni popolari nel territorio sancataldese”. 

Il progetto vedrà protagonisti 22 studenti delle classi 4B e 4C del corso “Arti Figurative” dell’Iiss “Manzoni-Juvara”, che saranno impegnati in attività di studio di ambiente e territorio nell’alternanza scuola-lavoro.

Il Comune partecipa come ente partner nell’apposito protocollo d’intesa sottoscritto, così come l’associazione culturale “Amico Medico”.

Tante sono le attività che vedono in prima linea gli studenti del Liceo Artistico Statale “F. Juvara”: infatti, in occasione della presentazione del progetto, una delegazione di studenti presenti alla conferenza insieme  con i docenti hanno ricevuto dal sindaco Giampiero Modaffari e dall’assessore all’Istruzione Maria Concetta Naro una pergamena di riconoscimento per la partecipazione, lo scorso 24 settembre, alla kermesse “I gessi raccontano – I Madonnari a Lampedusa”.


Non solo, la scuola lavora in sinergia con il Comune per la realizzazione della toponomastica del Cimitero,
Per quanto riguarda il progetto di alternanza scuola-lavoro, esso avrà la durata di 72 ore: gli studenti avranno modo di approfondire tecniche e processi lavorativi nel campo della fotografia, della serigrafia ma anche del disegno e dell’incisione. I partecipanti svolgeranno anche sopralluoghi nella San Cataldo antica e abbandonata e faranno visita anche ai locali in cui l’associazione “Amico Medico” custodisce Vare e “Sampaoloni” della Settimana Santa. Oltre ai tutor interni, gli alunni verranno seguiti da un esperto esterno di fotografia, Lillo Miccichè.
“Il progetto si innesta nel percorso di valorizzazione di tradizioni come la Settimana Santa – ha dichiarato il Sindaco -. Bisogna creare i presupposti per reperire risorse alternative”. La dirigente dell’Iiss, prof.ssa Giuseppina Mannino, ha sottolineato: “L’alternanza scuola-lavoro dà la possibilità ai ragazzi di acquisire conoscenza nell’ambito del nostro territorio, al fine anche di non farli allontanare”.

Torna Stampa i dati
famigliaPER IL CITTADINO
PER IL TURISTAPER IL TURISTA
scuolaDOCUMENTI
sportSport e Tempo libero
GiovaniGiovani
artistiARTISTI LOCALI
TTRADIZIONI
COOKIE POLICY
Copyright 2008 - Comune di San Cataldo
Tutti i diritti sono riservati - E' vietata la riproduzione anche parziale
Ris. Min. Cons. 1024x768 - Powered by TechMA with OpenVentiquattro Government Solutions
Visitatore n°