immagine immagine immagine
Piazza Papa Giovanni XXIII
CENTRALINO 0934 511200 FAX 0934 571588
per inviare e-mail al protocollo utilizzare:
segreteria@pec.comune.san-cataldo.cl.it
(SI ACCETTANO SOLO PEC)

facebook

18/10/2017

“Biblioteca innovativa” 

Il Comune di San Cataldo ha partecipato come partner al progetto “Biblioteca innovativa”, presentato dalla Scuola Secondaria di Primo Grado “G. Carducci e finanziato dal Miur (10.000 euro) per l’acquisto di sussidi digitali da installare all’interno della Biblioteca comunale “Bernardino Giuliana”.

La suddetta struttura verrà concepita come centro di informazione e documentazione anche in ambito digitale – Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), aperta al territorio, nell’ottica della collaudata collaborazione e della condivisione di beni e servizi fra la Scuola e il Comune di San Cataldo.

La Scuola Secondaria di Primo Grado “G: CARDUCCI” di San Cataldo utilizzando il finanziamento metterà in atto tutte le procedure per l’acquisizione dei materiali necessari per attrezzare, in modo adeguato, gli ambienti destinati ad ospitare la biblioteca innovativa.
Appena ultimata la fase progettuale e la messa in opera dei suddetti ambienti, condividerà gli spazi e le attrezzature con la Biblioteca Comunale “Bernardino Giuliana” anche per la realizzazione di attività di comune interesse.

La Biblioteca Comunale “Bernardino Giuliana” di San Cataldo metterà a disposizione il proprio personale, per la fase realizzativa del progetto, mentre la scuola potrà utilizzare i materiali digitali della biblioteca anche per la realizzazione di attività proprie, compatibilmente con la programmazione della Scuola.

"La biblioteca innovativa - ha dichiarato l'Assessore all'Istruzione Maria Concetta Naro - darà la possibilità a studenti, docenti, genitori, personale e alla comunità locale di fruire di spazi, sia fisici che digitali, attraverso i quali accedere a un vasto panorama di conoscenze, risorse informative e formative, tradizionali e online. In particolare, ci sarà un’apertura della scuola al territorio, con possibilità di utilizzo degli spazi e delle risorse informative, cartacee o digitali, anche al di fuori dell’orario scolastico, in coordinamento con altre scuole e in sinergia con le istituzioni e i sistemi bibliotecari locali; la promozione dell’educazione all’informazione e della lettura e della scrittura, anche in ambiente digitale; il contrasto alla dispersione scolastica".

Torna Stampa i dati
famigliaPER IL CITTADINO
PER IL TURISTAPER IL TURISTA
scuolaDOCUMENTI
sportSport e Tempo libero
GiovaniGiovani
artistiARTISTI LOCALI
TTRADIZIONI
COOKIE POLICY
Copyright 2008 - Comune di San Cataldo
Tutti i diritti sono riservati - E' vietata la riproduzione anche parziale
Ris. Min. Cons. 1024x768 - Powered by TechMA with OpenVentiquattro Government Solutions
Visitatore n°