immagine immagine immagine
Piazza Papa Giovanni XXIII
CENTRALINO 0934 511200 FAX 0934 571588
e-mail: segreteria@comune.san-cataldo.cl.it
pec: segreteria@pec.comune.san-cataldo.cl.it

facebook

Contratto di quartiere

Procedura aperta per l'affidamento dei servizi attinenti alla progettazione definitiva ed esecutiva, coordinamento per la sicurezza in fase di progetto dei lavori di Dell’intervento denominato“ Contratto di quartiere II Comune di San Cataldo”.

 

 

                   FAQ

 

 

Ripartizione IV Ufficio Staff                

Telef. 0934 -511312 – Fax 0934/511281

 

 

Oggetto: Chiarimenti in merito al punto A.6 nel caso di RTP non ancora costituito per l’affidamento mediante procedura aperta del servizio di progettazione dei lavori relativi all’intervento denominato “ Contratto di Quartiere II”.

 

 

    In riferimento al quesito in oggetto si rappresenta quanto di seguito:

Per quanto concerne la presa visione degli elaborati relativi ai progetti preliminari, la materia è disciplinata dai punti A. 6  e  5. 6 del Disciplinare di gara.

     In ogni caso si chiarisce che il soggetto che può effettuare la visione in caso di raggruppamento costituito o da costituirsi, deve essere delegato dal concorrente individuato o che individuerà come Capogruppo e che può essere figura con capacità tecniche ( Ingegnere o Architetto) che farà parte del gruppo di progettazione individuato in sede di gara.

           

Precisazioni

 

Con riguardo all’affidamento del Servizio di progettazione dei lavori relativi all’intervento denominato “ Contratto di Quartiere II”.

Si precisa quanto di seguito:

1)  Per un rifuso nel bando al punto II.1.4 è stato riportato erroneamente per la attività di progettazione della struttura la classe Ic per un importo di € 718.126,00.

Pertanto,in aderenza alle altre voci riportati nello stesso bando e nel disciplinare di gara, tali classe devono essere correttamente identificate come classe I Categoria g per l’importo di € 718.126,00.

2)  Le unità per lo svolgimento dell’incarico dovranno essere in una misura  non inferiore a 2 volte le unità stimate per la progettazione pari a 3 unità. Pertanto nel disciplinare di gara al punto d.3) le unità devono essere pari al n.6 e non erroneamente corrispondente al n.8 unità.        

Precisazioni

In riferimento ai punti di cui al fax del 16-17- Febbraio 2012, si rappresenta quanto di seguito:

1)   In ordine al 1° quesito la rispondenza è affermativa .

Le dichiarazioni rese ai fini della dimostrazione dei requisiti richiesti per la partecipazione alla gara sarà oggetto di verifica , ai sensi dell’art.48 del Decreto L.vo 163/2006.

2)   In ordine al 2° quesito si rappresenta che in questa fase possono essere omesse le giustificazioni dell’offerta economica .

Per consolidata giurisprudenza  l’omissione delle giustificazioni relative alla offerta economica non costituisce elemento di  esclusione dalla gara.

 

Precisazioni

 

Con riguardo all’affidamento del Servizio di progettazione dei lavori relativi all’intervento denominato “ Contratto di Quartiere II”.

Si precisa quanto di seguito:

 

1)-I requisiti richiesti per l’accesso alla gara possono essere dal concorrente dichiarati e saranno oggetto di verifica ai sensi dell’art. 48 del D.Leg.vo n. 163/2006.

 

2)-La copertina e l’indice non saranno prese in considerazione ai fini del conteggio delle

pagine.

 

 

Precisazioni

 

 

 

Con riguardo al quesito posto, si rappresenta che quanto richiesto al punto b.2) del disciplinare è correlato al punto II.2.2 – Opzioni del bando con la quale la stazione appaltante si è riservata la facoltà, ai sensi dell’art. 91 comma 6 del D. leg.vo n. 163/2006 di estendere successivamente all’aggiudicatario i servizi di direzione dei lavori.

Distinti Saluti.

 

Precisazioni

 

 

 

Con riguardo al quesito posto, si rappresenta che quanto richiesto al punto b.2) del disciplinare è correlato al punto II.2.2 – Opzioni del bando con la quale la stazione appaltante si è riservata la facoltà, ai sensi dell’art. 91 comma 6 del D. leg.vo n. 163/2006 di estendere successivamente all’aggiudicatario i servizi di direzione dei lavori.

Distinti Saluti.

 

 

  Il Dirigente 4^ Ripartizione

(Dott. Ing. Paolo Iannello)

Torna Stampa i dati
famigliaPER IL CITTADINO
PER IL TURISTAPER IL TURISTA
scuolaDOCUMENTI
sportSport e Tempo libero
GiovaniGiovani
artistiARTISTI LOCALI
TTRADIZIONI
COOKIE POLICY
Copyright 2008 - Comune di San Cataldo
Tutti i diritti sono riservati - E' vietata la riproduzione anche parziale
Ris. Min. Cons. 1024x768 - Powered by TechMA with OpenVentiquattro Government Solutions
Visitatore n°